In questa sezione sono riportate i termini e le condizioni di vendita generali ai sensi di legge. Tali condizioni sono da considerarsi valide fino a che non subiranno modifiche o integrazioni da parte. La versione aggiornata delle condizioni generali è quella pubblicata sul sito, eventuali modifiche diverranno effettive con decorrenza dalla data di pubblicazione sul sito. La navigazione all’interno del sito e/o l’acquisto di prodotti comporta l’accettazione dei seguenti termini e condizioni.

L’acquirente, accentando i termini e le condizioni di vendita, si impegna a:

In particolare si ricorda che in caso di mancata ricezione di beni spediti in contrassegno, l’azienda potrà rivalersi sul cliente inadempiente per il recupero delle spese sostenute per la spedizione non andata a buon fine.

Tutti i prezzi dei prodotti pubblicati sui siti sono espressi in Euro. Non includono eventuali tasse, dazi ed imposte applicabili nel paese di destinazione dei Prodotti, ove questo sia diverso dall’Italia o dalla Rep. San Marino, che saranno a carico del Cliente. L’azienda si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti, in ogni momento, senza preavviso

Il sito e la società che gestisce il sito web non saranno in ogni caso, ritenuti responsabili in alcun modo per eventuali danni diretti, indiretti, incidentali, speciali, consequenziali o punitivi per l’uso di questo sito o qualsiasi altro sito web con collegamenti ipertestuali inclusi, senza limitazione, spese di sostituzione, interruzioni dell’attività, perdita di dati o danni derivanti dall’uso o affidamento delle informazioni presenti.
Qualsiasi informazione o notizia fornita su questo sito è presentata puramente a titolo indicativo e generale e con l’esclusivo obiettivo informativo per orientare l’utente ad una scelta corretta e consapevole.

Se hai sbagliato il tuo ordine e hai ricevuto un articolo che non desideravi, o non ti ritieni comunque soddisfatto dell’acquisto effettuato, hai 14 giorni lavorativi di tempo dalla data di consegna per esercitare il diritto di recesso, ovvero la possibilità di restituire il prodotto ed essere rimborsati della spesa.

Il diritto di recesso non si applica ai beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute che sono stati aperti dopo la consegna. Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti, ovvero:

Le informazioni presenti sul sito sono la fedele riproduzione di quanto comunicato dai fornitori/distributori del prodotto e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente; l’azienda riporta sulle proprie schede tecniche i dati ufficiali disponibili sui siti dei produttori e, pertanto, non si assume alcuna responsabilità in merito ai contenuti e alla loro esattezza. L’utilizzo dei prodotti e l’assunzione degli stessi è pertanto sotto la unica responsabilità del cliente.

L’azienda venditrice non è responsabile di eventuali incongruenze circa le caratteristiche riportate sulle etichette dei singoli prodotti, anche ove esse siano legate ad errate traduzioni dalla lingua madre del paese di produzione del bene.
Questo sito non fornisce consulti medici e non sostituisce in alcun modo la consulenza del medico curante.

Il Cliente dispone di un periodo di 14 (quattordici) giorni per notificare la volontà di richiesta del rimborso, che partono dal giorno del ricevimento dei beni. Per ottenere il rimborso il cliente deve provvedere alla spedizione del prodotto acquistato al mittente.

Le spese di spedizione sono a carico del mittente. Una volta spedito il pacco, è necessario compilare il modulo telematico presente sul sito dell’azienda mittente inserendo correttamente tutti i dati richiesti. Attenzione: Nel modulo è necessario allegare una foto del bollettino della vostra spedizione di reso leggibile. Nel caso di inserimento di dati non corretti potreste essere ricontattati dal nostro centro di assistenza clienti.

Se non si è a conoscenza di tutti i dati da inserire, come l’ID ordine (comunque identificato dal RIF spedizione SDA o dal numero DDT di GLS ricavabile dal tracking sul sito GLS/Bartolini), è possibile contattare l’assistenza clienti dell’azienda venditrice tramite EMAIL o telefono.

Le condizioni per ricevere il rimborso sono:

-La richiesta deve avvenire entro (e non oltre) i 14 giorni dal giorno della ricezione della merce, una volta espressa la richiesta il cliente ha altri 14 giorni per spedire il prodotto;
-I prodotti devono essere restituiti nelle stesse condizioni in cui sono stati consegnati;
-I prodotti devono essere restituiti integri e non danneggiati;
-I prodotti devono essere restituiti negli imballaggi originali e devono includere tutti gli eventuali accessori e/o componenti inclusi.

Se le condizioni sopra elencate non sono rispettate, l’azienda si riserva di non effettuare il rimborso. Il rimborso avviene solamente tramite bonifico bancario che viene effettuato entro 14 giorni dalla ricezione della richiesta (debitamente compilata) o dalla ricezione del prodotto (se questa avvenisse in data successiva).

In caso di ricevimento di merce danneggiata, il cliente deve comunicare la problematica riscontrata entro e non oltre 14 giorni inviando una mail all’indirizzo dell’azienda venditrice, citando nell’oggetto della mail “articoli danneggiati e il numero di ordine di riferimento”. Se si riceve un oggetto danneggiato si deve conservare scatola ed imballo originale avendo cura di fotografare correttamente gli articoli danneggiati.
Se si dovesse ricevere un collo danneggiato da parte del corriere il cliente deve firmare con riserva, oppure rifiutare il pacco comunicando all’indirizzo mail dell’azienda venditrice, la problematica riscontrata.

La vigente normativa normativa prevede che le vendite per corrispondenza non sono soggette ad obbligo di emissione fattura o scontrino fiscale.
Per tutte le casistiche in cui fosse necessario esibire una prova d’acquisto (esempio per sostituzioni in garanzia) fa fede il tagliando del corriere che va opportunamente conservato.

Procedendo con l’ordine il cliente conferisce mandato ai nostri corrieri convenzionati di ritirare per suo nome e conto il prodotto dai nostri magazzini, e in caso di pagamento in contrassegno, di provvedere alla consegna del denaro.